HOME | APPROFONDIMENTI TECNICI | NOVITA' DALLE AZIENDE | NOTIZIE DAL CAR REFINISH
Venerdì, 21 Giugno 2024
CHI SIAMO
FIERE ED EVENTI
PREPARAZIONE
VERNICIATURA
RETTIFICA
LUCIDATURA
DETAILING

AZIENDE E PRODOTTI
3M Italia
ANI S.P.A.
DEVILBISS
EVERCOAT
IMPA
INDASA Italia
MIRKA Italia
NORTON Italia
NTP GROUP S.r.l .
RUPES
SATA
SIA Italia
WALMEC S.p.A.
S.M.A.R.T. repair, la nuova tecnica di riparazione intelligente
Che si tratti appassionati o di semplici possessori di auto, a tutti è capitato di doversi confrontare almeno una volta con danni di varia natura sulla carrozzeria della propria vettura.

I motivi sono i più disparati, dalla grandine a una manovra riuscita male, da un sinistro al semplice utilizzo quotidiano del mezzo, ma il risultato è lo stesso: danni che pur non inficiando il funzionamento dell’auto, ne compromettono in modo significativo l’estetica.

In questi casi, l’unica soluzione è quella di rivolgersi al proprio carrozziere di fiducia che riporti l’amata vettura allo splendore originario.

Di solito la prassi più comune è quella di sostituire la parte di carrozzeria rovinata con una nuova, ma ciò implica notevoli costi per il cliente, nonché una grande perdita di tempo e la scomodità di dover ricorrere ad una vettura sostitutiva. Per questo si sono cercati nuovi sistemi per facilitare questa operazione e allo stesso tempo massimizzare il risultato.

La soluzione viene dall’America, dove è già ampiamente diffusa, e ora sta raggiungendo anche l’Europa: si tratta dello SMART repair. Tale tecnica, acronimo di Small Medium Area Repair Technique, consiste nell’operare direttamente sul pannello rovinato, riparando il danno, senza dovere quindi sostituire l’intero pannello.

Ciò permette di contenere notevolmente i costi, garantendo al tempo stesso un risultato impeccabile. Infatti, grazie agli strumenti dalle tecnologie avanzate è possibile ripristinare la carrozzeria in modo perfetto, rendendo la riparazione invisibile ad occhio nudo.
All’interno delle riparazioni SMART repair, c’è anche la variante del SOFT (o SPOT) repair, che si concentra su danni di entità ancora minore.
Si tratta, sostanzialmente, di ridurre ancora di più la superficie di lavoro sulla quale operare, svolgendo operazioni più specifiche per risultati ancora più precisi e in un tempo nettamente inferiore.

Come si è detto in precedenza, per svolgere questo tipo di lavoro sono necessari gli strumenti adatti e soprattutto tecnologie innovative, che, considerando l’espansione della richiesta, non mancano e sono sempre in evoluzione.

Per le operazioni di SMART repair, per esempio, sono fondamentali le vernici a rapida essiccatura (massimo 15 minuti) o l’ausilio di speciali lampade all’infrarosso.

Sono inoltre state studiate delle tecniche di riparazione sempre meno invasive, come la PDR (Paintless Dent Removal), che permette una rifinitura impeccabile con l’utilizzo di leve, adesivi o l’azione termica causata da induzione magnetica.

In questo modo è possibile agire sui danni senza operare in modo massiccio sulla carrozzeria, evitandone quindi un possibile deprezzamento.

Come si è visto, lo SMART repair sembra offrire una valida alternativa alla tradizionale sostituzione della carrozzeria, apportando allo stesso tempo innumerevoli vantaggi.

I piccoli danni non costeranno più una fortuna in termini di tempo e di denaro al proprietario della vettura e anche al carrozziere, che potrà quindi completare molte più riparazioni in un breve lasso di tempo.

Inoltre, dato il grande successo che sta riscontrando questa pratica, la ricerca per trovare tecnologie sempre più avanzate è in crescita e con il tempo saranno a disposizione prodotti che facilitano il lavoro e garantiscono performance ancora migliori.

Fonte: Car Refinish Italia

Top ^  
Immagini, loghi, contributi audio/video e testi utilizzati in queste pagine provengono prevalentemente dal WEB ed i diritti d'autore appartengono ai legittimi proprietari. Nel caso l'uso di testi e/o immagini violasse i diritti d'autore, è possibile comunicarlo agli autori che provvederanno alla loro immediata rimozione.